Zuppa scaligera Veronese

2016-01-10
Zuppa scaligera Veronese

Zuppa scaligera Veronese

Tra le minestre in brodo più buone che potrete assaggiare, sicuramente rientra la Zuppa Scaligera.
Di tutti i piatti tipici della cucina veronese, questa zuppa è uno dei più amati e saporiti.
La Zuppa Scaligera veronese non è complessa da preparare, gli ingredienti sono facili da recuperare, ed il piatto è semplicemente delizioso!

Ingredienti

  • 1/2 tacchinella pulita
  • 3 carote pelate
  • 1,5 l di brodo di carne
  • 1/2 pollo pulito
  • 3 patate
  • farina (q.b.)
  • 2 piccioni puliti
  • 1,5 dl di vino bianco (secco)
  • sale fino (q.b.)
  • 1 sedano rapa
  • 400 g di pomodori freschi
  • pepe (q.b.)
  • 3 cipolle
  • 2 foglie di alloro fresco
  • olio extravergine di oliva (q.b.)

Preparazione

Step 1

Prendete la mezza tacchina, il mezzo pollo ed i piccioni: tagliate tutto in pezzi, infarinate e ponete i pezzi dentro una padella. Dopodiché, rosolateli a fuoco vivo utilizzando poco olio extravergine di oliva.

Step 2

Tagliate in fettine fini il sedano rapa, le cipolle, le carote pelate, ed infine le patate pelate. In una seconda padella, rosolate tutta questa verdura a fuoco basso, usando poco olio: il tutto per una durata di 15 minuti circa.

Step 3

Mettete poi in pentola la carne degli animali (disossata), insieme a tutta la verdura che avete rosolato: aggiungete i pomodori pelati (possibilmente senza semi); aggiungete sale, pepe, foglie di alloro, il vino bianco secco e metà del brodo.

Step 4

Dunque, cuocete a fuoco leggero per due ore abbondanti. Dentro ad una pirofila con bordo alto, ponete due strati di pane tostato, successivamente il misto di carne e verdura, il sugo (che sia abbondante), il resto del brodo ed un po' di formaggio grattugiato. Lasciate riposare la Zuppa Scaligera per almeno un'oretta, in forno medio.

Step 5

Cospargete poi la superficie della zuppa con dell'altro formaggio ed alzate la temperatura del forno, per altri venti minuti. Infine, servite la zuppa calda, non bollente, in tavola.

Il piatto può essere servito in armonia con un vino Soave classico della provincia veronese. Buon appetito!


  • Persone : 4
  • Preparazione :
  • Cottura :
  • Pronta in :