Tagliatelle smalzade

2015-09-15
Tagliatelle smalzade

Tagliatelle smalzade

Le tagliatelle smalzade sono un piatto tipico trentino che si usa ancora oggi preparare nei giorni di festa. Può essere servito come piatto unico.

[ingredient]

Preparazione

Step 1

Disponete la farina a fontanella e al centro rompete le uova. Aggiungete il sale e l'acqua, quanta ne richiede la stessa farina. Dovete ottenere un impasto dalla consistenza elastica e soda. Adagiatelo quindi in una terrina e ricopritelo con un foglio di pellicola per alimenti, lasciandolo riposare per mezz'ora.

Step 2

Stendete la pasta con il matterello fino a quando avrà raggiunto uno spessore di circa mezzo cm. Arrotolatela e tagliatela a listarelle larghe circa 0,7 cm. In una padella antiaderente e dai bordi alti versate l'olio evo (3 cucchiai bastano) e il burro e, quando saranno caldi aggiungete l'aglio e il rosmarino. Dopo aver legato a mo' di arrosto la carne con dello spago, unitela al soffritto e rigiratela fino a quando non sarà ben rosolata.

Step 3

Unite quindi la cipolla tagliata a pezzi grossolani, rosolate per qualche minuto e aggiungete il vino bianco finché non sarà evaporato. In questa fase continuate a rigirare la carne su tutti i lati per insaporire. Aggiungete tutto il brodo precedentemente preparato e lasciate cuore per circa 50 minuti a fuoco lento.

Step 4

A cottura ultimata trasferite la carne in una pentola e, per tenerla in caldo, adagiatela su un'altra pentola con acqua in ebollizione. Rimettetela sul fuoco al minimo e unite la panna. Spegnete quando noterete che si sarà addensata. In una pentola con acqua salata in ebollizione fate cuocere le tagliatelle che saranno pronte appena le vedrete galleggiare (circa 3-4 minuti).

Vino consigliato: Valpolicella Docg un rosso del Veneto

Piatto da associare: un antipasto all’italiana composto da salumi e formaggi tipici del trentino.


  • Persone : 4
  • Preparazione :
  • Cottura :
  • Pronta in :