Tagliatelle al cinghiale e carote

2014-09-09
Tagliatelle al cinghiale e carote

Si avvicina l’autunno, e, dopo i leggeri piatti estivi a base di pesce, cominciano a cambiare anche le ricette che scegliamo per i nostri piatti. 
E ricomincia la voglia, tutta autunnale, di cacciagione.
Per un pranzo con gli amici o in famiglia, allora, ecco un piatto davvero gustoso per riscaldare le fredde giornate di pioggia.

Ingredienti

  • 400 grammi di tagliatelle
  • 3 cucchiai olio extravergine di oliva
  • 500 grammi di cinghiale tagliato a pezzi
  • 3 carote
  • 1 cipolla
  • 2 gambi di sedano
  • 150 grammi di parmigiano
  • 300 grammi di passata di pomodoro
  • 1 bicchiere di vino rosso
  • sale
  • pepe
  • Per la marinatura:
  • vino rosso in quantità
  • odori ed erbette
  • carota
  • sedano
  • cipolla
  • aglio

Preparazione

Step 1

Già dalla sera prima, o almeno da tre ora prima dell'inizio della preparazione, mettere a marinare il cinghiale già depezzato in abbondante vino rosso e odori, con aggiunta di carota, aglio, cipolla, sedano. Una volta terminata la marinatura, e dopo aver sciacquato la carne, si può iniziare con la preparazione vera e propria.

Step 2

In una padella capiente mettere a soffriggere nell'olio sedano e cipolla tritati.Quando la cipolla sarà dorata, aggiungere le carote e la carne, quindi far rosolare a fuoco medio la carne. Quando il cinghiale comincerà ad essere bene rosolato, alzare la fiamma e sfumare il bicchiere di vino rosso.

Step 3

In questa prima fase di cottura, è importante fare sempre attenzione che soffritto e carne non si attacchino. Quando il vino sarà completamente sfumato, aggiungere la polpa di pomodoro e 400 ml di acqua, abbassare la fiamma, aggiustare di sale, e far cuocere a fuoco lento per circa 2 ore, mescolando spesso, e allungando con acqua, qualora si asciugasse durante la cottura, per mantenere la carne sempre morbida.

Step 4

Quando la carne sarà cotta e morbida ed il sugo ristretto al punto giusto, a seconda del proprio gusto, cuocere le tagliatelle in abbondante acqua salata, scolare, e condire con il sugo, aggiungendo una spolverata di parmigiano. Servire caldo.







  • Persone : 4
  • Preparazione :
  • Cottura :
  • Pronta in :