Tagliatelle al cervo

2014-09-04
Tagliatelle al cervo

Uno dei piatti più prelibati per chi ama la cacciagione è la pasta con il sugo di cervo, soprattutto quella all’uovo, il cui sapore più corposo si sposa perfettamente con la carne selvatica.

Ingredienti

  • 400 grammi di tagliatelle fresche all'uovo
  • 500 grammi di cervo tagliato a bocconcini
  • 1 bicchiere di vino rosso
  • 1 carota
  • 1 cipolla
  • 1 costa di sedano
  • 2 cucchiai di concentrato di pomodoro
  • brodo di carne
  • 4 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • bacche di ginepro
  • sale
  • pepe
  • Per la marinata:
  • vino rosso in quantità
  • basilico
  • prezzemolo
  • rosmarino
  • timo
  • aglio
  • cipolla
  • sedano
  • carota

Preparazione

Step 1

Come per tutta la cacciagione, mettere a marinare la sera prima oppure almeno 3 ore prima della cottura la carne di cervo con odori e vino rosso. Quindi, prima di iniziare la preparazione, sciacquare con cura i bocconcini e preparare un brodo di carne per poter allentare la cottura.

Step 2

A questo punto, in una padella antiaderente e molto capiente mettere a soffriggere carota, cipolla, sedano e due bacche di ginepro aperte e far dorare nell'olio. Quindi aggiungere al soffritto i bocconcini di carne, lasciandoli rosolare fino alla cottura esterna, quindi sfumare con la fiamma alta il bicchiere di vino rosso.

Step 3

Quando il vino sarà completamente asciugato, aggiungere il concentrato di pomodoro, lasciandolo sciogliere e mescolando, quindi integrare con il brodo, abbassando la fiamma e lasciando cuocere a fuoco lento, aggiungendo ancora brodo se necessario per non far asciugare troppo.

Step 4

A cottura ultimata, tagliare a filetti i bocconcini di carne e frullare tutto il composto, per farlo diventare cremoso. Cuocere le tagliatelle in abbondante acqua salata, scolare ed unire al sugo. Servire ben caldo.

A questo piatto è sempre bene abbinare un vino rosso corposo, che ne esalta il sapore, come ad esempio il Rèmole, Cantina Marchesi De’ Frescobaldi. Quando si sceglie, infine, quale secondo presentare dopo questo piatto, è sempre bene ricordare che il cervo può risultare pesante: meglio quindi abbinarvi un secondo a base di carne ma leggero.


  • Persone : 4
  • Preparazione :
  • Cottura :
  • Pronta in :