Tagliatelle agli striduli, strigoli o stridoli

2015-08-14
Tagliatelle agli striduli, strigoli o stridoli

Stridoli è uno dei tanti nomi con cui questa pianta è conosciuta: si parla di strigoli, silene, carletti, bubbolini… Ma si tratta sempre della stessa pianta, Silene Vulgaris, un germoglio tenero e dal sapore amarognolo, usato nella cucina Romagnola in diverse ricette, in particolare per condire le tagliatelle.

Ingredienti

  • Per la pasta fatta in casa:
  • 4 uova
  • 400 grammi di farina bianca
  • un pizzico di sale
  • Per preparare il sugo agli strigoli:
  • uno spicchio d'aglio
  • mezza cipolla
  • olio
  • 30-40 grammi di pancetta
  • 1/2 bicchiere di vino bianco secco
  • 200 grammi di strigoli (o stridoli)
  • 400 grammi di salsa di pomodoro

Preparazione

Step 1

Amalgamare insieme farina, uova e sale fino a formare un impasto omogeneo. Stendere la pasta su un tagliere di legno, formare una sfoglia non troppo sottile, arrotolarla e tagliare delle strisce di uguale misura. Aspettare mezz'ora prima di cuocerle.

Step 2

Far soffriggere in una padella l'olio con aglio e cipolla. Aggiungere la pancetta. Far evaporare aggiungendo il vino bianco. Aggiungere gli strigoli, precedentemente lavati e spezzettati a mano. Aggiungere la salsa di pomodoro e lasciar cuocere per almeno 10 minuti. Per insaporire ulteriormente il sugo, è possibile aggiungere sedano, carote e ricotta.

Step 3

Nel frattempo, far cuocere le tagliatelle al dente. Una volta scolate, aggiungere la pasta al sugo agli strigoli e farle saltare insieme in padella. Servire con del parmigiano grattugiato.

Si consiglia di accompagnare questo piatto a tavola con un vino bianco italiano, come il Pinot prodotto in Veneto o lo Chardonnay prodotto in tutta Italia. Per chi preferisce il vino rosso, si consiglia il Montepulciano d’Abruzzo, l’Aglianico il Chianti o comunque un altro vino rosso prodotto sul suolo nazionale.

Come secondo piatto da associare è consigliato un misto di carni locali grigliate accompagnate da un contorno di verdure di stagione.


  • Persone : 4
  • Preparazione :
  • Cottura :
  • Pronta in :