Sedani e speck

2014-01-09
Sedani e speck

Sedani e speck rappresenta un primo facile e veloce da preparare, ma anche molto nutriente, grazie soprattutto all’apporto proteico del salume. Va consumato caldo, come primo oppure come piatto unico, magari accompagnato da verdure crude da sgranocchiare prima o dopo il pranzo, per facilitare la digestione. Non si tratta certamente di un piatto light, per questo motivo è sconsigliato in regime di dieta ipocalorica; in alternativa, è opportuno ridurre le porzioni e non preparare alcun secondo.

Ingredienti

  • 400 grammi di pasta, formato sedani
  • 200 grammi di speck tagliato a pezzetti irregolari, di un paio di centimetri l’uno
  • 3 uova intere
  • 100 grammi di Parmigiano Reggiano
  • sale
  • pepe
  • olio extra vergine di oliva
  • Vino bianco da cucina, poco più di metà bicchiere

Preparazione

Step 1

Il procedimento per preparare sedani e speck è analogo a quello utilizzato per la carbonara. Dopo aver unto una padelle con dell’olio d’oliva, mettete a soffriggere lo speck per qualche minuto; quando avrà raggiunto un colorito leggermente dorato, aggiungete mezzo bicchiere di vino e lasciatelo evaporare mescolando di tanto in tanto con un cucchiaio di legno.

Step 2

Quando lo speck si sarà asciugato, diventando croccante, togliete la padella dal fuoco e sostituitela con una pentola piena d’acqua dove andrete a cuocere la pasta. Per rendere il piatto leggermente più light, lasciate assorbire l’olio dello speck da qualche foglio di una carta assorbente su cui andrete ad adagiare i dadini ancora bollenti. Quando bolle, aggiungete la pasta e salate secondo il vostro gusto, facendo attenzione a non esagerare perché lo speck è un salume già salato di suo.

Step 3

Nel frattempo sbattete le uova con il formaggio come se preparaste una frittata, creando una crema densa e uniforme. Scolate la pasta, eliminate l’acqua e nella stessa pentola mescolate i sedani, lo speck e la crema di uova e formaggio. Lasciate mantecare un minuto sul fuoco e impattate ancora caldo, cospargendo il piatto con abbondante parmigiano.

Il tempo di preparazione di questo piatto è di circa mezz’ora, che corrisponde anche al tempo di cottura. Si consiglia di abbinare un vino rosso, corposo, come per esempio l’Umbro di Montefalco.


  • Persone : 4
  • Preparazione :
  • Cottura :
  • Pronta in :