Scaloppine all’aceto balsamico

2015-01-09
Scaloppine all'aceto balsamico

Le scaloppine all’aceto balsamico sono un piatto di facile preparazione e gustosissimo da assaporare. L’infarinatura della carne e l’utilizzo dell’aceto balsamico conferiscono al piatto una gradevole morbidezza accompagnata dall’inconfondibile aroma dell’aceto balsamico.

Ingredienti

  • 600 grammi di lonza di maiale o di girello
  • 60 grammi di farina
  • 45 grammi di burro
  • 3 cucchiai di aceto balsamico
  • Sale q.b.
  • A piacere pepe bianco

Preparazione

Step 1

Procedere all'infarinatura della carne eliminando la farina in eccesso da ogni fettina con dei colpetti delle dita. Su una padella capiente mettere a scaldare il burro. Quando il burro si scioglie e inizia leggermente a soffriggere aggiungere le fettine e farle rosolare due minuti circa per lato, fino a quando risultino dorate.

Step 2

A questo punto aggiustare di sale e versare l'aceto balsamico. Lasciare insaporire per pochi secondi girando le fettine su entrambi i lati, dopodiché abbassare la fiamma al minimo e coprire con un coperchio. Continuare a cuocere per qualche minuto.

Step 3

A cottura ultimata impiattare e spolverare a piacimento con del pepe bianco e servire immediatamente. Sarebbe preferibile utilizzare dei piatti precedentemente riscaldati in modo da non far disperdere subito il calore della carne.

Abbinamenti

È possibile abbinare il piatto con un contorno di cicoria ripassata in padella con aglio, olio e un pizzico di peperoncino, abbinando un vino rosso diverso a seconda del tipo di carne utilizzata per la ricetta. Consigliamo un Dolcetto D’Alba per la carne di vitello e il Nero D’Avola per la carne di maiale.


  • Persone : 4
  • Preparazione :
  • Cottura :
  • Pronta in :