Pappardelle al cinghiale

2014-02-18
Pappardelle al cinghiale

Perfette per una cena importante, le pappardelle al cinghiale sono un gustoso, e robusto, piatto toscano che conquistano anche i palati più esigenti.

Ingredienti

  • 550 gr di polpa di cinghiale
  • 400 gr di pappardelle (possibilmente all'uovo)
  • 150 gr. di cipolle bianche
  • 150 gr di sedano
  • 150 gr di carote
  • salvia
  • rosmarino
  • alloro
  • qualche bacca di ginepro
  • 1 lit di "passata di pomodoro"
  • 2/3 cucchiai di "concentrato di pomodoro"
  • 2 spicchi d'aglio
  • 1 peperoncino piccante
  • 1 dado di carne
  • mezzo bicchiere di "olio extra vergine d'oliva"
  • mezzo bicchierino di brandy o cognac
  • un bicchiere di vino rosso (piuttosto corposo)
  • 100 ml di panna da cucina
  • sale
  • pepe
  • parmigiano reggiano (a piacere)

Preparazione

Step 1

Marinate la polpa di cinghiale ponendola, per circa 24/30 ore, nel vino rosso contenente cipolla, brandy, sedano, alloro, bacche di ginepro ed aglio. Trascorso il tempo di marinatura, mondate e tritate aglio e cipolla. Fateli rosolare, con un filo d'olio ed il peperoncino soffritto, in un tegame capiente.

Step 2

Tagliate a piccoli cubetti carota e sedano ed aggiungeteli. Unite spezie varie e lasciate rosolare il tutto per una decina di minuti. Sgocciolate la polpa di cinghiale e, con un coltello, tagliatela molto fine. Potete anche tritarla con un tritacarne. Rosolate, con verdure e spezie, la polpa. Aggiungete il dado, un pizzico di sale ed il bicchiere di vino rosso.

Step 3

Quando il vino rosso sarà sfumato completamente, unite anche la passata ed il concentrato di pomodoro. Cuocete a fuoco dolce, avendo cura di girare di tanto in tanto, fino a quando il vostro ragù non apparirà bello denso (poco meno di 2 ore). A cottura quasi ultimata, aggiungete la panna e mescolate il tutto per bene.

Step 4

Preparate l'acqua della pasta e, quando bolle, buttateci la pappardelle. Quando la pasta è pronta, unite le tagliatelle al sugo e mantecate con un po' di parmigiano reggiano.

 

L’ABBINAMENTO PERFETTO CON: Come secondo potete preparare dei bocconcini di cinghiale arrosto. Servite con una bottiglia di corposo vino rosso toscano.

 


  • Persone : 4
  • Preparazione :
  • Cottura :
  • Pronta in :