Ossobuco con risotto alla milanese

2014-09-18
Ossobuco con risotto alla milanese

Ogni regione italiana ha le sue tradizioni culinarie e i suoi piatti tipici. Il nord e la Lombardia non fanno eccezione, e una delle preparazioni locali è il famoso risotto alla milanese, che può essere accompagnato dall’ossobuco. Ecco come si prepara.

Ingredienti

  • Per il risotto:
  • 350 grammi di riso carnaroli
  • 30 grammi di olio extra vergine di oliva
  • 1 bicchiere di vino bianco secco
  • 80 grammi di burro
  • 120 grammi di parmigiano reggiano
  • 1 grammo di zafferano in polvere
  • Per l'ossobuco:
  • una cipolla
  • 4 ossobuchi
  • vino bianco q.b.
  • un po' di farina
  • brodo
  • rosmarino
  • salvia
  • concentrato di pomodoro

Preparazione

Step 1

Per prima cosa si deve preparare il brodo di carne; sempre meglio realizzarlo con il metodo tradizionale, ma se non si ha molto tempo si può ovviare anche con un brodo fatto con il dado.

Step 2

In una padella intanto si fa soffriggere la cipolla, e si infarinano gli ossobuchi, dopo averli incisi per non farli arricciare. Si mettono in padella, facendoli imbiondire da ambo le parti e facendo sfumare il vino, e poi si coprono con il brodo, aggiungendovi il concentrato di pomodoro e gli odori. Si deve lasciar sobbollire per almeno un'ora e mezza.

Step 3

Intanto si può preparare il risotto, facendo dorare la cipolla nell'olio e aggiungendo il riso con il vino e lo zafferano. Aggiungere il brodo con il mestolo poco alla volta, fino a che tutto non sia mantecato a dovere e il riso ben cotto, aggiungendo quasi a fine cottura burro e parmigiano grattugiato. Da ultimo, si aggiungono gli ossobuchi con il loro sugo di cottura, mantecando ancora.


Il tempo complessivo di preparazione per un piatto così elaborato è di circa tre, quattro ore.

Il vino migliore per accompagnare questo piatto è un Pinot nero, mentre come contorno l’ideale si può servire il purè di patate.


  • Persone : 4
  • Preparazione :
  • Cottura :
  • Pronta in :