Maiale stufato con pancetta, puntine, cotenna, mele e pomodoro

2015-06-23
Maiale stufato con pancetta, puntine, cotenna, mele e pomodoro

Questo tipico piatto della cucina regionale lombardo-milanese nasce da un’antica ricetta di origine contadina, che nel corso degli anni si è diversificata in molteplici varianti, mantenendo inalterati i suoi ingredienti di base: la carne di maiale e le verze.

Ingredienti

  • 170 gr di puntine di maiale
  • 170 gr di cotenna
  • 150 gr di pancetta affumicata
  • 3 stinchetti di maiale
  • 1 gambo di sedano
  • 1 carota
  • 1 cipolla
  • 2 mele
  • 1 verza
  • 1 cucchiaio di passata di pomodoro
  • 3 foglie di alloro
  • un bicchiere di vino bianco secco
  • 3 cucchiai di olio extravergine d'oliva
  • 2 cucchiai di aceto
  • sale
  • pepe

Preparazione

Step 1

Raschiate le cotenne, fiammeggiate i peli con la fiamma viva del fornello, lavatele infine sotto l'acqua corrente. Private le puntine della cotica utilizzando un coltello affilato. Pulite gli stinchetti dal grasso in eccesso. Fate lessare le cotenne, le puntine e gli stinchetti in abbondante acqua, alla quale avrete aggiunto un cucchiaio di aceto e tre foglie di alloro.

Step 2

Scolate il misto di carni di maiale e procedete a tagliarle. Tagliate le cotenne a strisce e le puntine a pezzi. Riducete la pancetta affumicata a tocchetti. Lavate la carota, la cipolla e il sedano, poi tagliateli a dadini. Fate soffriggere le verdure in tre cucchiai di olio extravergine d'oliva. Irrorate il soffritto con un bicchiere di vino bianco secco e lasciate che evapori.

Step 3

Nel frattempo lavate le verze e tagliatele a listarelle. Lavate le mele e riducetele a tocchetti. Unite le mele, la verza e un goccio di aceto al soffritto. Coprite la casseruola e lasciate stufare il composto per 20 minuti. Trascorsi i 20 minuti aggiungete il misto di carni lessate, un cucchiaio di passata di pomodoro e un pizzico di sale e pepe.

Step 4

Fate cuocere per un'ora circa, smuovendo di tanto in tanto la casseruola affinché lo stufato non si attacchi al recipiente. Al termine della cottura lo stufato dovrà risultare ristretto.

Vino da abbinare: Vino Nobile di Montepulciano
Piatto da associare: Timballo di melanzane e pomodori

 


  • Persone : 4
  • Preparazione :
  • Cottura :
  • Pronta in :