Involtini di carne con patate, pomodorini e cipollotti

2013-06-07
Involtini di carne con patate, pomodorini e cipollotti

Gli involtini di carne arrosto cucinati su un letto di patate sono un piatto molto sostanzioso che, però, allo stesso tempo, non comporta un’alta difficoltà nella preparazione. La ricetta può essere completata con cipollotti e pomodorini dando un tocco di qualità anche dal punto di vista estetico.

Ingredienti

  • vitello tagliano sottile, 6 fettine
  • patate, 1 kg
  • prezzemolo, 1 mazzetto
  • quattro rametti di rosmarino
  • due cucchiai di grana grattugiato
  • vino bianco, 1 bicchiere
  • pepe
  • sale
  • olio, preferibilmente extra vergine d'oliva
  • quattro foglie di salvia
  • un cipollotto
  • pomodorini (pachino), una decina

Preparazione

Step 1

Per prima cosa, tagliare le patate a tocchetti, tritare il prezzemolo e tagliare ciascuna fettina di vitello in due. Su ciascuna delle fette così ottenute distribuire il grana grattugiato e il prezzemolo precedentemente tritato. Dopodichè, chiudere il vitello a involtino e fissare con degli stuzzicadenti. Successivamente, disporre gli involtini in una pirofila.

Step 2

Unire le patate tagliate a tocchetti in precedenza e cospargere il tutto con aghi di rosmarino e foglie di salvia. Aggiustare con sale e pepe e concludere aggiungendo l'olio e il vino bianco. A questo punto cuocere in forno alla temperatura di 250 gradi per venticinque minuti circa.

Step 3

Verso fine cottura, decorare con cipollotti e pomodorini e far cuocere per non più di tre minuti. Infine sfornare e servire subito.

Con questa pietanza si sposano benissimo dei vini rossi dal gusto corposo e fermo, ma anche un rosato, più leggero, potrebbe andare bene. Visto che questa portata è di per sè molto ricca, ci vorrebbe un primo più semplice. Ad esempio un piatto di pasta con sugo e basilico fresco oppure spaghetti aglio, olio e peperoncino.


  • Persone : 4
  • Preparazione :
  • Cottura :
  • Pronta in :