Gnocchi con controfiletto di agnello in riduzione di vino rosso

2013-06-14
Gnocchi con controfiletto di agnello in riduzione di vino rosso

Gli gnocchi con controfiletto di agnello e riduzione al vino rosso rappresentano un piatto unico decisamente nutriente e gustoso, in grado di saziare e soddisfare il palato al tempo stesso.

Ingredienti

  • 200 grammi di gnocchi
  • 2 bicchieri di vino rosso
  • sale grosso quanto basta
  • un gambo di sedano
  • 1 kg di carne di agnello (controfiletto)
  • 7 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • due scalogni
  • un rametto di rosmarino
  • un pizzico di peperoncino

Preparazione

Step 1

Il procedimento da seguire per la realizzazione è molto semplice: in un tegame facciamo scaldare un cucchiaio di scalogno tritato insieme con tre cucchiai di olio e il sedano tagliato a rondelle. Quando scalogno e sedano sfrigolano, uniamo l’agnello, e lasciamo cuocere a fuoco basso per un’ora dopo aver bagnato il tutto con un bicchiere di vino rosso.

Step 2

Trascorso questo periodo, trasferiamo l’agnello e il sughetto che si sarà formato in una teglia da mettere in forno: aggiungiamo l’olio rimanente (quattro cucchiai) e l’altro bicchiere di vino: uniamo il peperoncino e il rosmarino, aggiustiamo di sale e pepe (se necessario) e inforniamo per 40 minuti a 200 gradi.

Step 3

Cinque minuti prima di togliere dal forno, mettiamo a lessare gli gnocchi in acqua bollente: possono essere gnocchi di farina, di patate o con ingredienti speciali (pomodoro, spinaci, a seconda dei gusti). Uniamo il sale grosso e dopo tre o quattro minuti scoliamo, quando sono ancora leggermente al dente.

Step 4

Quindi, tiriamo fuori dal forno il controfiletto di agnello, e vi depositiamo sopra gli gnocchi, in modo che si bagnino nella riduzione al vino rosso.

Un vino ideale da abbinare al piatto è un rosso corposo, come un Amarone Valpolicella. Trattandosi di un piatto unico, gli gnocchi con controfiletto al vino si accompagnano semplicemente a un’insalata ricca con rucole, agrumi, aceto balsamico, noci e scaglie di grana padano.
In totale, il tempo di cottura è di circa cento minuti (sessanta in padella e quaranta nel forno) e quello di preparazione di poco superiore.


  • Persone : 4
  • Preparazione :
  • Cottura :
  • Pronta in :