Fagiano alla pancetta

2014-07-01
Fagiano alla pancetta

Il fagiano alla pancetta è un piatto che può essere preparato quando si vogliono stupire i commensali particolarmente esigenti; si tratta, infatti, di una ricetta sontuosa, perfetta per una domenica invernale e caratterizzata da un gusto inimitabile e da un profumo intenso ed avvolgente.

Ingredienti

  • 1 fagiano
  • 80 g di pancetta
  • 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
  • 50 ml di brandy
  • 100 ml di vino bianco secco
  • 75 ml di brodo di pollo
  • 2 cucchiaini di rosmarino tritato
  • 1 cucchiaio di prezzemolo tritato
  • sale
  • pepe

Preparazione

Step 1

Iniziare la preparazione del fagiano tagliando la pancetta a cubetti e facendola imbiondire per qualche minuto in una casseruola contenente un filo di olio extravergine di oliva. Scolarla dall'olio, lasciando quest'ultimo nella casseruola, e tenerla da parte in un piatto.

Step 2

Aggiungere all'interno della casseruola il fagiano, dopo averlo cosparso di sale e di pepe, dorarlo per pochi minuti a petto in giù, quindi rovesciarlo e unire la pancetta tenuta da parte. Versare sia il vino che il brandy, poi aggiungere il brodo di pollo e portare ad ebollizione.

Step 3

Trasferire in forno e cuocere per massimo un'ora a circa 200°, fino a quando le cosce saranno piuttosto morbide. Estrarre il fagiano dalla casseruola, avvolgerlo nella carta stagnola e riporlo in forno, lasciandolo riposare per qualche minuto. Una volta pronto metterlo sul piatto di portata e guarnirlo con il liquido di cottura, sgrassato, riscaldato in un pentolino assieme al trito aromatico, salato e pepato.

Un ottimo vino da servire con il fagiano alla pancetta è il Château Clinet, oppure il Brunello di Montalcino.

Prima di portare in tavola il fagiano può essere servito un primo altrettanto profumato, una vellutata ai funghi nella quale, oltre ai porcini (circa 500 grammi) saranno presenti anche le patate (250 grammi) e della panna fresca (sono sufficienti 50 ml), quest’ultima in grado di conferire la cremosità necessaria. Le patate andranno tagliate a cubetti e cotte assieme ad un cipollotto tritato e rosolato in poco burro; dopo circa 10 minuti andranno aggiunti i funghi tagliati finemente.
Trascorsi altri 10 minuti si lavoreranno gli ingredienti con il mixer per ottenere la vellutata, aggiungendo la panna e aggiustando alla fine con sale e pepe.


  • Persone : 4
  • Preparazione :
  • Cottura :
  • Pronta in :