Coniglio in porchetta

2014-09-25
Coniglio in porchetta

Piatto tipico della tradizione marchigiana, il coniglio in porchetta rappresenta un vero e proprio trionfo di carni e salumi, esaltati dall’aroma deciso del finocchietto selvatico.

Ingredienti

  • 1 coniglio
  • 50 grammi di salame
  • 200 grammi di carne macinata
  • 100 grammi di salsiccia
  • 50 grammi di pancetta tesa
  • 100 grammi di fegatini di pollo
  • 100 grammi di finocchietto selvatico
  • 20 grammi di strutto
  • 1 uovo
  • 2 spicchi d'aglio
  • olio extravergine q.b.
  • sale
  • pepe

Preparazione

Step 1

Prendete il finocchietto selvatico, privatelo dei gambi e dei fiori e poi lavate le foglie, lessandole successivamente in acqua già salata. Poi, passate ai fegatini: lavateli bene, asciugateli e poi tritateli. Nel frattempo, fate riscaldare il forno mettendolo ad una temperatura di 180 gradi. Mettete nel mixer il macinato, la salsiccia (a pezzetti), il salame, la pancetta e l'aglio, e frullate il tutto fino a quando tutti gli ingredienti non saranno sminuzzati grossolanamente. 

Step 2

Mettete il trito in una ciotola aggiungendovi l'uovo sbattuto e due cucchiai d'olio extravergine d'oliva, mescolate facendo amalgamare tutti gli ingredienti e poi regolate di sale e pepe, mescolando ancora un po'. Continuate la preparazione del piatto lavando e asciugando il coniglio per poi farcirlo con i finocchietti e il composto preparato in precedenza. Chiudetelo utilizzando uno spago e poi riponetelo su una teglia unta con olio. Cospargete il coniglio con lo strutto e poi spolveratelo con una piccola quantità di pepe e sale.

Step 3

Fate cuocere per un'ora e mezza, o comunque fino a quando la carne non risulterà cotta al punto giusto.

PIATTO DA ABBINARE: Pappardelle ai funghi.
VINO CONSIGLIATO: Montepulciano d’Abruzzo.


  • Persone : 4
  • Preparazione :
  • Cottura :
  • Pronta in :