Pollo

pollo

Pollo

Il pollo è una delle carni meno costose e più facili da trovare, anche nei supermercati. Il suo basso quantitativo di grassi, inoltre, gli ha dato un certo successo per quanto riguarda le diete mediterranee. Per poterlo gustare senza stancarsi è però necessario variare il modo in cui si cucina questa carne. Vediamo insieme qualche allettante ricetta.

Insalata di pollo

Se vogliamo rimanere in linea non c’è niente di meglio che realizzare una bella insalata di pollo. Ci sono tante varianti offerte. Potete realizzare l’insalata di pollo con gli ingredienti che desiderate. Un tocco di classe potrebbe essere quello di disporre il tutto in ampi bicchieri di vetro trasparenti.

Pollo al limone

Un altro grande classico è il pollo al limone. E’ un piatto molto veloce e poco calorico. Può essere preparato anche con la totale assenza di olio, ma semplicemente con abbondante vino. Per un tocco di colore il nostro consiglio è, prima di posizionare il pollo nei piatti, spargere abbondante prezzemolo.

Un modo diverso per mangiare il pollo è anche la degustarlo con gli spiedini, accompagnato da patate al forno.

Se amate i sapori diversi potete provare a dilettarvi nella cucina di polpette di pollo allo zenzero. Accompagnato con un po’ di insalata mista con ravanelli è davvero un’esperienza degustativa particolare.

Se amate di più la cucina casareccia allora optate per la dadolata con il pollo alle erbe di Provenza. Diventerà uno dei vostri piatti preferiti.

Se amate un grade classico, come il petto di pollo semplicemente arrostito, vi consigliamo di accompagnarlo con una insalatina alle mele verdi. Un altro esempio intramontabile potrebbe essere il pollo arrosto, da preparare per una cena quotidiana con la famiglia o informale con gli amici. In quest’ultimo caso ricordatevi di cuocere il pollo con tutta la pelle. Darà il vero sapore alla vostra pietanza.

Interessante è anche il pollo alla crema, da preparare con funghi e pepe rosa. Un piatto perfetto da accompagnare con un primo a base di risotto. Per il suo sapore è spesso una pietanza amata anche dai bambini.

Altro particolare piatto è il pollo al verde che si ottiene con le erbe aromatiche (bietole, prezzemolo, erba cipollina, rosmarino, salvia). Dal momento che è un piatto da cuocere al forno, il trucco per non far seccare troppo la carne è quello di irrorarlo con un po’ di latte periodicamente.

Chi vuole colpire i propri ospiti con un piatto dall’aspetto originale e dal sapore ottimo, può preparare il pollo in gabbia. I petti di pollo arrotolati con pancetta fresca e avvolti nella pasta sfoglia con zucchine daranno al vostro palato un semplice, ma perfetto piacere. Se sulla gabbia farete una spolveratina di sesamo il vostro piatto risulterà assolutamente sublime.

Chi invece ama i sapori forti potrà seguire questa gustosa ricetta, che spiegheremo nel dettaglio.
Sono necessari: 180 grammi di prosciutto crudo divise in 6 fette abbastanza doppie, 18 cipolline bianche, 12 pezzi di pollo (di piccole e medie dimensioni), 2 peperoni, 4 spicchi di aglio, 6 cucchiai di Brandy, 8 cucchiai di porto, un cucchiaio di senape, vino bianco secco, prezzemolo e olio extravergine d’oliva.
Prendete una casseruola abbastanza larga. Posizionate al suo interno il prosciutto, il pollo, l’aglio, i peperoni tagliati a pezzetti, le cipolline sbucciate. Bagnate il tutto con un filo di olio e aggiungete pepe e sale. Aggiungete anche il Brandy e il Porto. Coprite la casseruola con un coperchio.
Infornate il tutto a 170 gradi e tenetelo per circa un’ora, togliendo via il coperchio gli ultimi 20 minuti.
Prima di servire nei piatti, date anche una spolverata di prezzemolo al tutto.