Cinghiale in dolce forte

2014-02-13
Cinghiale in dolce forte

Ingredienti

  • 1 kg di cinghiale
  • 1 carota
  • 1 cipolla
  • mezza costa di sedano
  • 1 litro di vino rosso
  • ¼ l di aceto di vino bianco
  • ginepro
  • sale q.b.
  • pepe nero sia in grani che macinato
  • 1 foglia di alloro
  • 1,5 l di brodo
  • 35 g di cioccolato
  • 3 cavallucci (biscotti toscani)
  • 50 g di panforte nero
  • 20 g di pinoli
  • 25 g di uva passa
  • 6 noci
  • 1 cucchiaio di farina
  • 10 g di burro
  • olio evo

Preparazione

Step 1

Il giorno prima immergete la carne a marinare in aceto e vino, con il ginepro, l’alloro e il pepe in grani. Anche panforte e biscotti, sbriciolati, vanno tenuti ammollo, per una notte, nel brodo. Quando la carne è marinata, si taglia a cubetti. Carota, cipolla e sedano si tritano finemente. Tritate pure il cioccolato e iniziate a scioglierlo nel burro.

Step 2

E’ il momento della lenta cottura della carne: disponete i cubetti in una padella con l’olio e aggiungete il tritato di verdure e la farina; aggiungete un po’ di brodo quando le verdure sono bionde, e amalgamate il tutto a fuoco basso. Aggiustate con il sale e col pepe macinato. Adesso bisogna filtrare la marinatura da cui avete tolto la carne: servirà per deglassare appena l’effetto del brodo sarà terminato.

Step 3

Mentre la carne cuoce, dedicatevi al dolce forte unendo l’amalgama di panforte e biscotti con il cioccolato, mescolate e aggiungete l’aceto avanzato, l’uva passa e i pinoli. Infine, mettete la carne in un piattone caldo, filtrate il sugo con cui si è cotta e versatelo nel preparato del dolce forte, girandolo fino ad ottenere la densità desiderata.

Step 4

Non resta che guarnire la carne col dolce forte e i gherigli di noce, e accompagnare il piatto con un rosso di qualità.

Il Brunello di Montalcino è assai adatto alla cacciagione e ai piatti strutturati in genere. Affiancate una purea di patate o patate secondo la ricetta delle Canarie.


  • Persone : 4
  • Preparazione :
  • Cottura :
  • Pronta in :