Carbonara

2013-03-26
Carbonara

La carbonara è sicuramente uno dei piatti più apprezzati della cucina italiana. Tipico della regione Lazio, risulta essere una portata dal sapore delicato ed, allo stesso tempo, deciso grazie all’uso della pancetta o del guanciale. Basteranno solo pochi ingredienti per creare un piatto assolutamente da gustare e con una preparazione alquanto semplice.
I tempi di preparazione sono pressochè limitati, in quanto basteranno circa 20 minuti per portare a tavola questa pietanza che raccoglierà i consensi degli ospiti.

Ingredienti

  • 4 uova medie
  • 400 grammi di pasta (spaghetti o rigatoni)
  • 250 grammi di pancetta o guanciale
  • pecorino romano
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • olio extravergine d'oliva q.b.

Preparazione

Step 1

Innanzitutto, occorre prendere una grande pentola piena d'acqua e lasciarla scaldare a fuoco vivo affinchè si arrivi ad ebollizione. Una volta arrivati ad ebollizione salare e versare la pasta.

Step 2

Intanto, tagliare la pancetta o il guanciale a piccoli cubetti ed inserirli all'interno di una padella antiaderente con un filo d'olio e lasciare cuocere per circa 5/6 minuti. Risulta necessario lasciare rosolare alla perfezione in modo che non nè risultano troppo cotti, nè tantomeno troppo crudi. Una volta raggiunti il punto di cottura ottimale spegnere.

Step 3

A parte rompere le uova in un grande piatto ed aggiungere un pizzico di sale, pecorino romano ed un pizzico di pepe. Sbattere energicamente il composto fino a crearne uno omogeneo. Quando la pasta sarà cotta, scolare il tutto e versarlo all'interno della padella antiaderente in cui è stata cotta precedentemente la pancetta(o il guanciale). Accendere a fuoco lento e versare il composto di uova, pecorino e pepe sbattuto pocanzi.

Step 4

Con un mestolo mescolare energicamente la pasta per circa 4 minuti in modo che venga ricoperta dalle uova, prestando particolare attenzione al fatto che il composto debba risultare denso e non cotto eccessivamente. Infine, spegnere e, a piacere, aggiungere ulteriore pecorino o pepe.

Step 5

Versare la pasta in piatti di portata e gustarla ancora calda in modo da riuscire ad assaporare tutti i gusti presenti all'interno di questo primo d'eccellenza.

In abbinamento a questo piatto si consiglia un vino tipicamente laziale, Aprilia Sangiovese di Doc con un sapore asciutto ed un profumo deciso.
Essendo un piatto competo si consiglia, inoltre, di completare il pasto con un secondo non eccessivamente elaborato: involtini di melanzare cotte al forno. Un semplice piatto di verdure cotte al forno con un delizioso ripieno di carne macinata e mozzarella.


Ricetta: Tags: Ingredienti: , , , , , ,
  • Persone : 4
  • Preparazione :
  • Cottura :
  • Pronta in :