Capra con carciofi

2014-10-28
Capra con carciofi

La carne di capra è molto saporita e gustosa e può essere preparata in diversi modi: sulla griglia, arrosto, in umido, in forma di spezzatino. L’abbinamento con i carciofi al forno permette un ottimo incontro di colori e di profumi, che si bilanciano perfettamente l’uno con l’altro.

Ingredienti

  • Una capra da 2 Kg
  • 1 Kg di cipolle
  • 1 litro di vino
  • 2 Kg di pomodori pelati
  • 1 litro di aceto
  • 300 grammi di salsa di pomodori
  • 1 foglia di alloro
  • peperoncino q.b.
  • rosmarino q.b.
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • pepe nero q.b.
  • sale q.b.
  • 8 carciofi
  • 1 bicchiere d'acqua

Preparazione

Step 1

Per prima cosa preparare la carne di capra, tagliandola a piccoli pezzi e ponendoli in una padella; far rosolare la carne, avendo l'accortezza di spruzzarla costantemente (e in modo abbondante) con l'aceto. Quando la carne non emetterà più acqua trasferire la capra all'interno di una pentola aggiungendo la cipolla, l'alloro, il rosmarino e il peperoncino.

Step 2

Rosolare con dell'abbondante vino bianco, facendo attenzione a lasciarlo evaporare completamente. A quel punto unire i pomodori dopo averli fatti a pezzi e privati dei semi, quindi aggiungere la salsa leggermente diluita con poca acqua. Far cuocere la carne di capra per almeno 5 o 6 ore. Per iniziare la preparazione dei carciofi tagliare il gambo in modo da renderlo molto corto; questo accorgimento servirà a far rimanere "in piedi" i carciofi all'interno della teglia da forno. Tagliare anche la punta e togliere le spine presenti nelle foglie esterne.

Step 3

Allargare le foglie con le mani e condire il carciofo con del sale e del pepe nero; battere leggermente la verdura sul tagliere per permettere al condimento di penetrare in profondità. Disporre i carciofi nella teglia, quindi versare olio extravergine di oliva a filo in ogni carciofo, inserendo successivamente al centro di ognuno un piccolo pezzetto d'aglio. Riempire un bicchiere con dell'acqua e versarne circa metà sul fondo della teglia, poi coprire quest'ultima con la carta stagnola. Trasferirla in forno preriscaldato a 200 ° e cuocere i carciofi per un'ora.

Step 4

Trascorso il termine indicato provare a staccare una foglia dal centro; se questa verrà via facilmente significherà che i carciofi saranno cotti. Aggiungere l'acqua rimasta, togliere la stagnola e infornare per altri 30 minuti, fino a quando si formerà una crosticina in superficie.

Al momento di servire in tavola impiattare la carne dopo averla sgocciolata ed affiancarvi un carciofo cotto al forno. Un vino da abbinare al piatto è il Salice Salentino Rosso Riserva, mentre un piatto da associare può essere costituito da una semplice e gustosa pasta, con patate e pomodorini.


  • Persone : 4
  • Preparazione :
  • Cottura :
  • Pronta in :