Cappone alla canevera o Gallina alla Canevera

2014-11-23
Cappone alla canevera o Gallina alla Canevera

Il cappone alla canevera è una ricetta tipica del Veneto, la cottura avviene in modo lento e particolare in quanto il cappone viene cotto in una vescica di maiale con una canna di bambù (la canevera) per far uscire il vapore.

Ingredienti

  • 1 cappone o gallina da 1,5 kg
  • 1 cipolla grande
  • 2 carote
  • 1 gambo di sedano
  • 1 vescica di maiale
  • 1 spicchio d'aglio
  • pepe
  • sale
  • prezzemolo
  • 1 foglia di alloro

Preparazione

Step 1

Per prima cosa bisogna pulire bene il cappone, estrarre tutte le interiora e sfiammarlo sul gas per bruciare ogni eventuale residuo. Una volta che il cappone è ben pulito, sciacquarlo abbondantemente sotto acqua corrente.

Step 2

A questo punto preparare le verdure come farcitura: tritate quindi in un mixer la cipolla, la carota, il sedano e l'aglio. Inserire questo composto all'interno dell'addome del cappone insieme al prezzemolo tritato finemente, alla foglia di alloro, al sale e al pepe.

Step 3

Dopo aver farcito il cappone, sulla superficie si può cospargere una presa di sale. Prendere la vescica di maiale ben pulita e lavata e inciderla da un lato per far entrare il cappone. Fare questa operazione con estrema delicatezza in quanto la vescica si può rompere facilmente.

Step 4

Ricucire con ago e filo la parte tagliata e dall'imboccatura naturale della vescica, inserire la canevera di circa 20 cm e legarla con uno spago da cucina all'apertura della vescica. In questo modo il vapore che si forma all'interno della vescica può fuoriuscire durante la cottura regolando la temperatura intera. La canna deve essere posizionata sempre rivolta verso l'alto.

Step 5

A questo punto prendere una pentola molto capiente e riempirla con acqua e sale. Sistemare il cappone all'interno della pentola con la canna verso l'alto che fuoriesce. Far cuocere a fuoco lento per circa 2 ore. Al termine della cottura, aprite la vescica ed estraete il cappone mettendo da parte il brodo contenuto all'interno. Tagliate il cappone a pezzi e sopra versate il brodo della cottura.

Il cappone alla canevera si sposa con un vino corposo come il Cabernet.

Possiamo abbinare a questo piatto delle patate novelle al forno con rosmarino.


  • Persone : 4
  • Preparazione :
  • Cottura :
  • Pronta in :