Bocconcini di tacchino

2014-12-30
Bocconcini di tacchino

Il tacchino è un piatto semplice e veloce da preparare, richiede poco impegno, non è molto costoso e al contempo è ricco di gusto e sa farsi apprezzare per la sua semplicità.
Prima di iniziare a preparare il nostro piatto ricordiamoci di pulire bene il nostro piano di lavoro, prepariamo gli strumenti utili alla lavorazione del nostro tacchino e una volta lavate bene le mani diamo inizio alla nostra ricetta.

Ingredienti

  • Tacchino : una fesa di 500 grammi
  • Farina : 4 cucchiai
  • Olio di oliva extravergine q.b.
  • Vino Bianco 30 ml
  • Sale se necessario quanto basta
  • Pepe se necessario quanto basta
  • Salvia 6 -7 foglie ben lavate

Preparazione

Step 1

Laviamo con abbondante acqua fredda la carne e asciughiamola con un panno di stoffa o nel caso non vogliate sporcare un panno possiamo usare tranquillamente un paio di fogli di carta assorbente da alimenti. Disponiamo sul tagliere pulito la nostra carne che avremmo precedentemente sgrassato e seguendo le venature della carne ricaviamo dal pezzo unico delle listarelle di circa tre centimentri di lato.

Step 2

Tagliamo ulteriormente le listarelle ottenute in pezzi più piccoli per ottenere dei bocconcini abbastanza grandi da non scomparire nel piatto ma neanche troppo grandi da dover richiedere una cottura troppo lunga. Ottenuti i nostri bocconcini disponiamo in un piatto i nostri pezzi di tacchino e con l'aiuto di un setaccio da farina cospargiamoli bene. Per ottenere un risultato ottimale la farina non deve formare dei grumi, quando il tacchino sarà cosparso completamente, lavoriamolo con le mani e cerchiamo di infarinarlo uniformemente.

Step 3

In una padella mettiamo a scaldare l'olio. Per essere sicuri di avere un olio ben caldo prendiamo un solo pezzetto di tacchino e quando pensiamo che l'olio sia arrivato a temperatura verifichiamo la nostra supposizione immergendo il nostro tocchetto nell'olio precedentemente versato.

Step 4

Se l'olio ha raggiunto una buona temperatura il nostro pezzetto di tacchino sfrigolerà allegramente, uniamo quindi la restante parte del tacchino avendo cura di eliminare la farina in eccesso. Facciamo rosolare a fuoco vivo per alcuni minuti, quando la carne comincerà a dorarsi aggingiamo il vino e sfumiamo. Lasciamo evaporare il vino che amalgamandosi con la farina comporrà un ottimo sugo da accompagnare ai nostri bocconcini di pollo.

Abbinamenti e consigli :

Possiamo abbinare al piatto un buon vino bianco non troppo strutturato, possibilmente fresco.

Un buon contorno per accompagnare il nostro piatto potrebbe essere un buon piatto di verdure miste saltate con aglio o scalogno.


  • Persone : 4
  • Preparazione :
  • Cottura :
  • Pronta in :