Bocconcini di pollo fritto

2013-04-05
Bocconcini di pollo fritto

I bocconcini di pollo, così preparati, sono gustosi e croccantissimi,  apprezzati dai bambini ma anche dagli adulti naturalmente, sia come secondo che come stuzzichino.

Ingredienti

  • 400 gr. di pollo
  • 2 uova
  • 150 gr. di farina
  • 200 gr. di pangrattato fine
  • 1 bicchiere di latte fresco
  • 1 limone non trattato
  • 1 ciuffo di prezzemolo (o timo)
  • olio di semi d'arachide
  • sale
  • pepe

Preparazione

Step 1

Per fare i bocconcini si può usare il petto, la coscia disossata o la sovracoscia del pollo. Si taglia a fette un po' alte e poi a tocchetti secondo il proprio gusto: a cubetti o a strisce. In un piatto largo e basso versare il bicchiere di latte e, allo scopo di ammorbidirli, immergervi i bocconcini di pollo per circa un'ora ma, se si è optato per il petto che risulta sempre più asciutto, anche di più.

Step 2

Sbattere le uova in una terrina con un pizzico di pepe senza mettere il sale, per non pregiudicare la croccantezza e la scorza grattugiata del limone. Se piace si può sostituire il limone con la radice di zenzero grattugiata. Preparare in un piatto la farina e in un altro più grande il pangrattato al quale avremo aggiunto il prezzemolo tritato o il timo.

Step 3

Scolare ed asciugare i bocconcini e passarli nella farina poi, dopo aver scrollato la farina in eccesso, nell'uovo ed infine nel pangrattato cercando di coprire bene da ogni lato e pigiando per ottenere una bella panatura uniforme.

Step 4

Porre sul fuoco l'olio e, quando è ben caldo, immergervi i bocconcini: friggere con la fiamma abbastanza alta ma non al massimo perché altrimenti non cuocerebbero all'interno. Trascorsi circa cinque minuti, quando i bocconcini si presenteranno di un bel colore dorato, scolarli e metterli ad asciugare su carta assorbente e poi trasferirli sul piatto di portata senza sovrapporli, infine un pizzico di sale.

Ad esempio, se i bocconcini appena fritti si infilzano con uno stecchino possono essere proposti come finger food con l’aperitivo oppure in un buffet tra gli antipasti caldi, magari accompagnati da una o più salse.

Molto indicate le salse piccanti oppure una leggera salsina di pomodoro e basilico rinfrescante per bilanciare la frittura.
A parte il tempo per bagnarli nel latte, questi bocconcini non richiedono più di mezzora di tempo e sono sempre graditi da tutti.

  • Persone : 4
  • Preparazione :
  • Cottura :
  • Pronta in :