Amatriciana con bimby

2014-11-06
Amatriciana con bimby

La pasta all’amatriciana è un grande classico della cucina italiana, o meglio di quella laziale. Ma come prepararla con il fantastico Bimby? Vediamo insieme.

Ingredienti

  • 400 gr di bucatini (la vera pasta per l'amatriciana!)
  • 50 gr di acqua
  • 400 gr di pomodori pelati o polpa
  • 250 gr di guanciale
  • 1 cipolla rossa
  • 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
  • Peperoncino fresco a seconda dei gusti (ma consigliamo di usarne poco)
  • 1/2 bicchiere di vino rosso
  • Pecorino da grattuggiare sopra dopo avere impiattato

Preparazione

Step 1

Sbucciate, lavate e tagliate in pezzettoni grossolani la cipolla, inseritela nel boccale e tritate per 5 secondi a velocità 6 insieme al peperoncino. Inserite olio extravergine, acqua e guanciale per 5 minuti a una temperatura di 100° e velocità 1.

Step 2

Versate a questo punto il mezzo bicchiere di vino rosso e cuocete per 3 minuti, sempre alla velocità 1 e sempre a 100°. Aggiungete sale e pepe quanto basta e versate infine i pomodori, lasciandoli cuocere per 15 minuti circa a velocità 1 e a 100°.

Step 3

Scolate i bucatini che avete fatto intanto cuocere a parte e servite cospargendo per bene i piatti con pecorino romano. Non versatene troppo altrimenti il gusto dell'amatriciana sarà alterato!

Step 4

Un piatto da accompagnare alla pasta all'amatriciana, se non volete fare marcire in frigo o buttare il guanciale che vi è avanzato, sono i torcelli con crema di lenticchie e guanciale. Questa crema è un antipasto sfizioso da gustare in attesa del piatto forte e va servito in piccoli contenitori monodose.

Il vino che potete usare sia per accompagnare la pasta sia per sfumarne il sugo è un Circeo rosso DOC, dal sapore pieno e corposo. Il pranzo è servito!


  • Persone : 4
  • Preparazione :
  • Cottura :
  • Pronta in :